homepage web target

Italiano English

web and email marketing magazine

Open target Rassegna stampa settimanale [27-04-2012]

rassegna_stampa

(Foto: Flickr.com/photos/celinesphotograper)

Max Schrems è uno studente austriaco che un anno fa ha richiesto tutti i suoi dati personali a Facebook. Risultato: una quantità impressionante di violazioni della privacy, contenuti rimossi ancora presenti, e così via. Flash-forward un anno dopo: il polverone alzato da Schrems contro l'azienda di Zuckerberg (Europe vs. Facebook) è diventato gigantesco. Un articolo di Presseurop di oggi racconta tutta la storia.

Google ha lanciato l'ennesimo update del suo motore di ricerca: a questo giro, il nome in codice è Penguin, nuovamente diretto ad alzare le difese contro il webspam (i siti ottimizzati con tecniche illecite o non content-related). Un breve post del Tagliaerbe ne riassume le novità; per approfondimenti, consigliamo il sempre ottimo Danny Sullivan su Search Engine Land.

Marketing: da quasi un mese è presente la Timeline obbligatoria per tutti su Facebook. Ha aumentato l'engagement verso i brand oppure no? Sembra di sì, ma naturalmente è ancora un po' presto per tirare le somme: su eMarketer qualche dato interessante.

E sempre a proposito di dati, eConsultancy raccoglie le dieci statistiche più rilevanti della settimana.

Per gli appassionati del display advertising e del fantastico mondo della targetizzazione dei banner, questo articolo di Peter Kafka su AllThingsD è una lettura meritevole di grande attenzione.

[13/04/2012]

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News
Cerca