homepage web target

Italiano English

web and email marketing magazine

Case studies Su Facebook riceviamo più di quel che diamo

web marketing facebook_sharing

(Foto: Flickr.com/photos/doug88888/)

 

Il risultato della recentissima ricerca di Pew sulle modalità di interazione su Facebook potrebbe fare davvero felice Mark Zuckerberg, nei giorni delicati dopo la proposta di quotazione in borsa.

L'indagine mostra in sintesi che sul network la maggioranza degli utenti riceve più di quanto dà in termini di azioni social. Nel dettaglio:

• Il 40% degli utenti ha fatto una richiesta d'amicizia, ma il 63% ne ha ricevuta almeno una.

• Il rapporto fra like dati e ricevuti è di 14 contro 20 in media.

• Per quanto concerne i messaggi personali, 9 sono stati inviati e 12 ricevuti.

• Il 12% degli utenti controllati ha taggato qualche amico in una foto, mentre quasi il triplo (il 35% di essi) è stato taggato.

Il curatore della ricerca, Keith Hampton, ha notato che vi sono dei segmenti di utenti molto più attivi di altri, ma che tali segmenti rappresentano una minoranza (circa il 20-30%) e sono divisi per attività: c'è un gruppo che domina le richieste d'amicizia, un altro che la fa da padrone sui like e così via.

Tale caratterizzazione "tribale" è molto interessante, e merita un'analisi accurata anche in termini di marketing: individuare le aree preferite consente di effettuare delle segmentazioni strategiche nell'invitare a compiere una data azione o interazione.

[03/02/2012]

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Flash News
Cerca